Cos’è l’Azimuth

Il termine deriva dall’arabo as-sûmut, che significa “le direzioni”; può essere scritto anche azimuth, che è il vocabolo corrispettivo nella lingua Italiana.

In astronomia, si definisce azimuth la distanza angolare sull’Orizzonte tra il Nord e il meridiano dell’oggetto. Si misura sull’orizzonte astronomico dell’osservatore partendo da l° punto cardinale sud in senso orario.

L’azimuth quindi non è una direzione ma un angolo.